Comune di Torre di Mosto

Acquisizione gratuita e accorpamento al demanio stradale di parte di sedimi stradali e loro pertinenze, utilizzati ad uso pubblico da oltre 20 anni - art.31 della legge 448/98.

Pubblicata il 11/06/2018

Scopo:
Lo scopo di questa procedura è arrivare all’acquisizione gratuita al demanio stradale comunale di aree private adibite a pubblico transito da oltre 20 anni, ai sensi dell’art. 31 commi 21 e 22 della legge 23.12.1998 n° 448.
 
Descrizione:
La procedura permette l’accorpamento al demanio stradale comunale di aree private adibite a sede stradale di uso pubblico da almeno vent'anni e quindi di regolarizzare catastalmente e giuridicamente la situazione di fatto in cui si trovano quelle strade che pur essendo di uso pubblico da almeno 20 anni, risultano ancora di proprietà di soggetti privati.
Il procedura può essere avviata dai soggetti interessati oppure d’ufficio dal Comune, nell’ambito dell’attività di ricognizione delle strade del proprio territorio.
Una volta attivato il precorso, l’ufficio tecnico, verifica la sussistenza dei requisiti richiesti dalla Legge 448/1998 e procede per acquisire i consensi di tutti i proprietari dell’area adibita a strada, se non ne è ancora in possesso.
Con il passaggio alla partita strade la procedura si chiude ed l’ufficio comunicherà ai precedenti proprietari l’avvenuto passaggio alla partita strade e la conclusione dell’iter amministrativo.
 
Attivazione:
  • Istanza di parte.
 
Altri servizi dell'Ente coinvolti:
  • Appalti, Contratti, Anticorruzione, Controlli
  • Informatica
  • Urbanistica
  • Verde
 
Requisiti:
Per poter utilizzare questa procedura al fine di acquisire le aree private ai sensi dell'art. 31, commi 21 e 22 della L. 448/1998 sono necessari i seguenti requisiti:
  1. la strada da acquisire deve essere di pubblico transito da almeno 20 anni;
  2. tutti i proprietari delle aree sulle quali insiste la strada devono presentare la dichiarazione di consenso; se la strada insiste su più particelle catastali oppure la stessa area è di proprietà di più soggetti, tutti devono presentare la dichiarazione di consenso all’acquisizione.
 
Luogo presso il quale consegnare la domanda:
Ufficio Protocollo Comunale
Piazza Indipendenza, 1 - Municipio, piano terra
E-mail: protocollo@comune.torredimosto.ve.it
PEC: protocollo.comune.torredimosto.ve@pecveneto.it
Orari di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì ore 9:00 – 12:45;
ed il giovedì pomeriggio ore 17:00 - 18:15.
 
Informazioni utili:
L’art. 31, commi 21 e 22 della legge 23.12.1998 n° 448, permette di regolare dal punto di vista patrimoniale e catastale senza spese per i richiedenti la situazione di fatto in cui si trovano le aree che risultano ancora di proprietà di soggetti privati, ma che da oltre 20 anni sono adibite a pubblico transito in quanto strade.
 
Responsabile del procedimento:
Il Responsabile del 2° Settore Ing. Elis Zoppelletto.
 
Responsabile del trattamento dei dati personali:
Il Responsabile del 2° Settore Ing. Elis Zoppelletto.

Modulistica per la richiesta:
“ALLEGATO A)_modello_dichiarazione_consenso_acquisizione_strade” scaricabile dalla sotto indicata sezione “Allegati”.
 
Uffico di riferimento:
Ufficio Tecnico Comunale
Responsabile: Ing. Elis Zoppelletto
Settore: Tecnico Urbanistico
Dove rivolgersi: Piazza Indipendenza, 1 – Municipio piano terra
Tel.: 0421324440 interno 2
E-mail: tecnico@torredimosto.it
Orari di apertura al pubblico:
lunedì, mercoledì e venerdì ore 10:00 – 12:45;
giovedì pomeriggio ore 17:00 - 18:15;
sabato ore 8:30 - 12:00.

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ALLEGATO A__modello_dichiarazione_consenso_acquisizione_strade.pdf 34.25 KB
Allegato DCC n_8 del 27-04-2018.pdf 526.62 KB


Facebook Google+ Twitter