Comune di Torre di Mosto

REFERENDUM 2020: Opzione voto per elettori temporaneamente all'estero

Pubblicata il 31/07/2020

Le persone residenti in Italia che si trovano all’estero per un periodo – nel quale sono compresi il 20 e il 21 settembre – di almeno tre mesi per motivi di studio, lavoro o cure mediche possono SOLO PER IL REFERENDUM chiedere di votare per corrispondenza.

Per farlo devono presentare domanda di opzione per il voto all’estero direttamente al proprio Comune italiano di residenza; la richiesta può essere inviata per posta, per telefax, posta elettronica anche non certificata e deve essere presentata al Comune tassativamente entro il 19 agosto 2020. Le domande presentate dopo tale data non potranno essere prese in considerazione ma l’interessato conserverà ovviamente il diritto di votare in Italia nel proprio seggio abituale.
Le stesse norme si applicano anche ai familiari conviventi che si trovano all’estero, e la richiesta può essere revocata entro lo stesso termine del 19 agosto 2020.

Tutte le informazioni in merito, nonchè l'apposito modello per esprimere l'opzione di voto all'estero, sono consultabili al seguente link:
https://dait.interno.gov.it/elezioni/notizie/referendum-20-21-settembre-2020-elettori-temporaneamente-allestero

Per i residenti nel Comune di Torre di Mosto, è possibile trasmettere l'apposito modulo di domanda al seguente indirizzo di posta elettronica non certificata:
protocollo@comune.torredimosto.ve.it



Approfondimenti
Elezioni 20 e 21 settembre 2020
 


Facebook Twitter